Slash è uno di quei chitarristi che divide l’opinione pubblica. Ci sono dei veri e propri schieramenti di persone che lo amano e lo odiano. Tante volte mi è successo, infatti di vedere all’interno del gruppo di Facebook degli Strimpellari, discussioni relative proprio a questo.

Tu cosa ne pensi di Slash? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Risorse:

Playlist YouTube con i Tutorial di Slash e Guns N’ Roses.

Corso sull’Improvvisazione per migliorare gli aspetti che abbiamo discusso nel video.

Libro: “La Mente del Chitarrista”.

Tutti i corsi di Chitarra Facile.

Caratteristiche di Slash

Per quanto mi riguarda, Slash mi piace per il suo stile (una volta avevo i capelli ricci e lunghi fino a metà schiena) e per i riff e gli assoli immortali che ha scritto.

Inoltre, io adoro il periodo musicale di cui Slash è uno dei maggiori rappresentanti. Uno dei miei periodi preferiti, dove la Sunset Strip a Los Angeles era popolata da moto, musica rock/metal, divertimento e trasgressione.

Ma il suo modo di suonare ed il suo sound in realtà non sono quelli che ricerco io.

Slash come pochi altri chitarristi ha un modo di suonare, muoversi e vestirsi tutto suo. E’ incredibile come i suoi salti, il suo cilindro, il suo suono, la sua posizione durante un assolo, gli occhiali… siano tutte cose che possono essere immediatamente ricondotte solo ed esclusivamente a lui. Non a caso sua mamma era stilista.

Per ascoltare qualcosa di veramente rappresentativo dello stile di Slash è d’obbligo l’ascolto dell’album Appetite for Destruction dei Guns N’ Roses. Un album straordinario che puoi ascoltare tranquillamente dall’inizio alla fine senza stancarti (se ti piace il genere).

Non aspettatevi da Slash di sentire grandi virtuosismi ovviamente. Non è la tecnica il suo punto forte. Pur essendo comunque un bravo chitarrista (beh certo, è un professionista).

Curiosità su Slash

Slash ha cominciato a suonare solo a 15 anni, quando sua nonna gli regalò la sua prima chitarra.

A proposito della nonna di Slash, una volta Axl, dopo essersi svegliato molto tardi a casa di Slash, ha occupato il divano dell’anziana signora per dormire durante il giorno.

Slash andando alle prove in macchina gli ha spiegato gentilmente che non era una cosa gentile e lui si offese così tanto che si lanciò giù dall’auto in corsa.

Slash fece un provino per gli LA Guns (gruppo da cui poi nacquero i Guns N’ Roses), ma venne scartato perchè il suo stile era troppo blues.

Slash ha riarrangiato in chiave rock la musica di Angry Birds di cui è un fan. Il brano è stato poi inserito nel gioco.

Durante un concerto a Milano un tipo si è messo a correre verso di lui per abbracciarlo o non so per fare cosa, la guardia del corpo però è stata più veloce, e lo ha placato in tempo. Purtroppo però i due, volando giù dal palco, hanno urtato Slash che ha rotto la chitarra poco prima dell’assolo di Sweet Child O’ Mine. Io ero li. E stavo filmando.

Comunque poi quest’anno ho visto quell’assolo fatto da Slash insieme ad Axl nella famosa reunion ad Imola.

Per via del suo abuso di alcol e droghe, Slash ha dovuto subire un intervento al cuore. Adesso è completamente pulito, soprattutto dopo la nascita dei suoi figli.

Famoso è il momento in cui nei concerti, durante il suo assolo esegue la musica del padrino.

Belle anche le apparizioni con Michael Jackson.

Ok vediamo adesso le 3 lezioni di chitarra che possiamo apprendere dal suo stile inconfondibile.

Lezione di Chitarra #1 – Melodie Immortali

A mio parere, la vera grandezza di Slash, oltre al personaggio che si è creato, sono quei riff e quegli assoli che non verranno mai dimenticati.

Pensiamo all’assolo finale di November Rain per esempio, oppure alla melodia iniziale di Sweet Child O’ Mine, il riff di Welcome to the Jungle! Nightrain!

Mi basterebbe aver inventato anche solo una di queste melodie per sentirmi un gran figo.

Un consiglio agli strimpellari che fanno musica propria. Quando avete finito di scrivere un assolo chiedetevi:

Questo assolo o riff potrebbe diventare immortale come quelli di Slash?

Se non è così provate a lavorarci ancora. Spesso anche solo il fatto di rivedere e cercare di migliorare un assolo una seconda volta, potrebbe far fare un bel salto di qualità allo stesso assolo.

Lezione di Chitarra #2 – Blues e Rock

Come molti altri chitarristi, per esempio puoi vedere il mio video sulle 3 lezioni sullo stile di Angus Young, Slash utilizza molto le scale ed il modo di suonare tipico del blues all’interno delle sue composizioni rock e metal. Però lui lo fa in un modo tutto suo.

Il modo in cui mischia la pentatonica minore blues con la pentatonica maggiore è completamente diverso da come lo fa Angus. Utilizza molti double stop per esempio.

Prova anche tu a giocare con le pentatoniche ed i double stop nei tuoi assoli quando possibile e vedrai che comincerai a d avvicinarti allo stile di Slash.

Lezione di Chitarra #3 – il Legato

Slash non è assolutamente uno shredder e proprio per questo riesce a sfruttare in modo magistrale le tecniche del legato come l’hammer-on ed il pull-off (se non conosci queste tecniche guarda “Improvvisazione Facile”).

Praticamente tutti i lick che vengono insegnati sullo stile di Slash prevedono l’utilizzo del legato.

Anche in questo caso, il suo modo di legare le note è abbastanza particolare. A volte con passaggi appositamente fuori tempo tra un beat e l’altro, creando un sound unico.

Se vuoi migliorare la tecnica del legato ti consiglio di studiare qualche lick in stile Slash.

Conclusione

Slash, che si voglia o no, ha segnato la storia della musica.

Anche se non è tecnicamente a livello di altri chitarristi, ha saputo sfruttare appieno la propria tecnica per creare delle melodie immortali che molti altri chitarristi iper tecnici possono solo sognare di fare.


Ti è piaciuto l'articolo? Clicca qui per ricevere i prossimi aggiornamenti su lezioni, tutorial e articoli direttamente sul tuo smartphone (con il nostro canale Telegram di Chitarra Facile).