Il chitarrista di cui parliamo oggi è uno di quelli che maggiormente ha segnato la storia del rock dopo di lui e tutti i grandi chitarristi del post anni ’70. Stiamo parlando di Jimmy Page, storico chitarrista, fondatore e produttore dei Led Zeppelin.

(hai già acquistato il mio libro? Clicca qui per vederne la presentazione ed acquistarlo)

Audio

Hai iTunes o dei dispositivi Apple? Clicca qui per ascoltare il podcast audio in tutta comodità.

Oppure puoi utilizzare questo player per ascoltare l’audio direttamente da questa pagina:

Ascolta “JIMMY PAGE – Led Zeppelin” su Spreaker.

Risorse

Vuoi migliorare nei vari aspetti tecnici della chitarra? Ecco come puoi fare nel modo più veloce possibile: clicca qui per scoprirlo.

Citazione Jimmy Page

La cosa che mi ha sempre affascinato della sei corde è che tutti hanno il proprio approccio. Suonano tutti in modo diverso e traspare la loro personalità

Vita e Curiosità

Il suo vero nome è James Patrick Page e la Gibson lo ha messo al secondo posto nella loro classifica dei più grandi chitarristi di tutti i tempiNella classifica storica della rivista Rolling Stone invece lo troviamo al terzo posto. Infine, compare ben 2 volte nella Rock And Roll Hall of Fame.

Ha fondato uno dei gruppi più importanti nella storia del rock… i Led ZeppelinE non solo, ne è stato anche il produttore, ed ha scritto gran parte delle melodie. Insomma, è importante far notare che molto del lavoro di innovazione che è stato fatto con i Led Zeppelin è stato frutto della mente di quest’uomo.

Ha cominciato a suonare a 13 anni ed ha avuto lo stesso maestro di Ritchie Blackmore, di cui parleremo presto in questa serie di video.

Già quando era adolescente era uno dei turnisti più richiesti. Ma non è la tecnica ciò che lo rende uno dei chitarristi più importanti di sempre. Se inoltre ascoltiamo alcuni concerti potremmo pensare che non sia neanche un granché come chitarrista.

La realtà purtroppo è che gli sbagli spesso derivavano dall’abuso di droga. Ora Jimmy Page è pulito fortunatamente e recentemente ha anche scherzato su questo punto come hai potuto vedere nel video.

Negli anni ‘60 dopo aver contratto una forma di mononucleosi infettiva, non potendo più andare in tour con Neil Christian, decise di darsi alla pittura.

Partecipò alla registrazione del primo singolo degli Who, ma le sue parti poi vennero eliminate nel missaggio finale.

Nel 1964 a Page venne offerta la possibilità di sostituire Eric Clapton negli Yardbirds, ma declinò l’offerta per la lealtà che riservava allo stesso Clapton. Poi entrò comunque negli Yardbirds dopo che lo stesso Clapton li lasciò.

Nelle canzoni Dazed and Confused e How Many More Times Jimmy Page suona con un archetto di violino. Questo modo di suonare in realtà fu inventato da Eddie Phillips dei Creation, ma lui la rese molto celebre.

Ma vediamo adesso 3 delle mille lezioni di chitarra che potremmo apprendere da un grande chitarrista come Jimmy Page…

Lezione di Chitarra #1 – Riff Immortali

Anche se uno dei riff più famosi dei Led Zeppelin, Whole Lotta Love, è una cover di Muddy Waters,  comunque Jimmy Page ha scritto delle linee melodiche, dei riff e degli assoli di chitarra che un comune mortale si può solo sognare.

Ogni riff di chitarra dei Led Zeppelin sembra avere una personalità propria e nessuno di questi è banale.

Il mio consiglio è quello di imparare almeno 3 dei riff migliori dei Led Zeppelin, perchè ogni riff può darti qualcosa in più a livello di tecnica. Ovviamente te lo dico anche perchè prossimamente pubblicherò proprio alcune lezioni sui riff che hanno reso grande il gruppo di Jimmy Page.

Lezione di Chitarra #2 – Il Legato

Abbiamo visto sempre questo aspetto tecnico parlando anche di Steve Vai, ma qui la storia è completamente diversa. E’ bello vedere come 2 chitarristi, che quindi suonano lo stesso strumento, sulla stessa tecnica abbiano approcci così differenti e riescano a produrre sonorità così differenti.

Comunque il legato di Page è molto interessante e molto più istintivo. Il chitarrista dei Led Zeppelin si preoccupa molto poco di suonare le note legate perfettamente a tempo, ma nell’insieme dell’esecuzione, la melodia acquisisce un ottimo groove. Molto più simile al tipo di legato di Slash, per esempio, che certamente ha preso molto dallo stile di Jimmy Page.

Lezione di Chitarra # 3 – Sound e Stile

Come detto in precedenza, per merito di Jimmy Page, che non era solo il chitarrista ma anche il produttore, i Led Zeppelin hanno fatto da prototipo per le band rock e metal che sono venute a seguire.

Se ascoltiamo per esempio “The Song Remains the Same” possiamo notare come il sound, il modo di suonare la chitarra, il modo di registrare la chitarra… abbiano fatto scuola per i chitarristi che arrivarono dopo di lui.

Ti invito ad ascoltare proprio quel brano e paragonarlo a brani degli anni precedenti.

Conclusione

In conclusione Jimmy Page è stato l’apripista di un modo di suonare. L’apripista delle band del dopo anni ‘70.

Ma soprattutto un artista che ha creato dei riff che dovrebbero essere considerati storia della musica per chitarra”. In ogni raccolta di migliori riff di chitarra troverai certamente almeno un riff dei Led Zeppelin.

La sfida di qualsiasi chitarrista rock dovrebbe essere quello di creare dei riff ed un sound che possano essere incisivi come quelli di Jimmy Page. Per ora non mi sento di dire che qualcuno ci sia riuscito nell’ambito Rock.


Ti è piaciuto l'articolo? Clicca qui per ricevere i prossimi aggiornamenti su lezioni, tutorial e articoli direttamente sul tuo smartphone (con il nostro canale Telegram di Chitarra Facile).