In questo estratto da una lezione del corso sugli effetti per chitarra “Il Mago degli Effetti” vediamo proprio le basi di come si collegano gli effetti per chitarra e come funzionano.

Prima di provare nuove regolazioni assicurati di non commettere i 3 errori comuni che distruggono il tuo suono. Scarica gratuitamente la Guida Veloce agli Effetti per Chitarra (clicca qui).

Come Collegare gli Effetti

Prima di parlare delle cose più avanzate è necessario fare chiarezza, per chi parte proprio da zero con gli effetti per chitarra, su come funzionano i pedali e come si collegano dalla chitarra all’amplificatore.

La cosa più importante è capire la terminologia di base che è “Input” e “Output”.

Input è dove il suono o segnale entra in un dispositivo, e Output è da dove il suono esce dal dispositivo per entrare in un altro.

Ogni effetto quindi ha il suo input ed output dove l’input sarà sempre a destra e l’output a sinistra, in questo modo puoi collegare tutti gli effetti in sequenza.

Insomma, il suono della nostra chitarra dovrebbe sempre arrivare da destra ed uscire a sinistra da ogni dispositivo elettronico adibito ad effetti.

Quando poi usciamo dall’ultimo effetto entriamo poi nell’input del nostro amplificatore che avrà come “output” il cono che riproduce il suono, o meglio traduce il segnale in suono.

Il Percorso del Suono

Il suono parte dalle corde della chitarra elettrica. Però questo suono deve essere tradotto in segnale elettrico, quindi abbiamo i pickup della chitarra che prendono il suono delle corde come fossero dei microfoni e lo trasmettono attraverso il cavo della chitarra portandolo fuori dalla chitarra stessa.

Dalla chitarra poi, con il cavo inviamo il nostro segnale all’amplificatore se vogliamo il suono pulito e grezzo della chitarra.

Se invece vogliamo aggiungere degli effetti, aggiungiamo i pedalini, la pedaliera o quello che abbiamo tra l’amplificatore e la chitarra seguendo il discorso che abbimao fatto prima di input e output.


Ti è piaciuto l'articolo? Clicca qui per ricevere i prossimi aggiornamenti su lezioni, tutorial e articoli direttamente sul tuo smartphone (con il nostro canale Telegram di Chitarra Facile).