Suonare Chitarra . com

Il Blog del Corso di Chitarra più Facile. Per chi vuole Divertirsi

Vuoi Essere più Veloce con la Chitarra? Guarda la Prossima Curva!

Share Button

Velocità ChitarraCosa centra la chitarra con “la prossima curva”? Domanda legittima.

Uno dei miei sport preferiti (da seguire) è la MotoGP. Si, sono un banale fan di Valentino Rossi, ma che ci posso fare? Ho cominciato a seguire questo sport proprio grazie alle sue imprese, quelle di più di 10 anni fa. Come potevo tifare un altro?

Comunque, andiamo al dunque. Una delle cose più interessanti che si notano quando fanno vedere immagini a rallentatore, soprattutto quando non c’è molto sole e quindi i piloti hanno la visiera chiara che si vede il viso, è lo sguardo di questi ragazzi.

Ogni curva deve essere fatta con la precisione di un compasso e per questo è facile immaginarsi il loro sguardo che punta al cordolo più vicino, o alla curva che stanno eseguendo. Si rimane un pò spiazzati quando si nota che lo sguardo punta già alla curva successiva.

A quanto dicono, fin da bambini, dalla prima volta che salgono su una moto, una delle prime cose che insegnano per andare veloce è proprio quella di guardare e concentrarsi più avanti possibile.

Pensando a questa cosa mi è venuto in mente che con la chitarra funziona esattamente allo stesso modo, soprattutto con gli accordi.

Più Veloce con gli Accordi

(se non sai ancora suonare clicca qui per le lezioni di chitarra gratuite)

Se vuoi essere più veloce a cambiare gli accordi, uno dei consigli che do più spesso è proprio quello di concentrarsi sull’accordo successivo appena hai sistemato l’accordo che stai facendo in quel momento. Appena effettui un cambio di accordi focalizzati già sull’accordo successivo.

Uno dei motivi per cui questo funziona è perchè facendo in questo modo, la tua mente comincerà da subito a raccogliere informazioni su come spostare le dita ed al momento del cambio dell’accordo non si troverà impreparata.

Un’altro dei motivi è perchè bisogna sempre focalizzarsi sull’obiettivo e mai su ciò da cui stiamo scappando. Se anticipiamo con la mente le nostre azioni future, queste arriveranno prima e ci coglieranno preparati.

Più Veloce negli Assoli

Per quanto riguarda gli assoli la storia cambia leggermente in quanto la nostra mente, a certe velocità non riuscirebbe a concentrarsi ad ogni singola nota, sulla nota successiva. Per questo devi cercare di dividere l’assolo in diverse parti, che potrebbero essere diversi lick.

Scomponi l’assolo in gruppi di note. Mentre stai eseguendo un certo gruppo di note, pensa da subito già al gruppo di note successivo.

Se impari bene un gruppo di note, lo farai in automatico, non ti servirà tenere la concentrazione su di esso, ma nel momento in cui c’è il passaggio al gruppo successivo non devi farti cogliere impreparato.

Clicca qui se vuoi migliorare i tuoi assoli.

Share Button

4 Comments

  1. Ottima prospettiva :)

  2. Ottimo consiglio :)

  3. il mio maestro mi dice sempre la stessa cosa

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*

(C) Copyright - DMC srls - Via Ampere 16 - Padova 35136 (PD) - david@suonarechitarra.com - PRIVACY