Suonare Chitarra . com

Il Blog del Corso di Chitarra più Facile. Per chi vuole Divertirsi

Scrivimi

Share Button

[contact-form 1 “Contact form 1”]

Share Button

14 Comments

  1. alize costner

    July 18, 2011 at 2:31 pm

    ho 60 anni , adoro la musica e in particolare quella Rock anni 70
    molto tempo fa in un teatro della mia città suonò un gruppo ,credo romano,
    che conoscevo già , ma quella sera il loro cantante non potè esibirsi per una forte bronchite, il gruppo decise di suonare anche senza di lui ……e.li ho sentito il più bravo
    chitarrista del tempo, non aveva ne pedali ne aggeggi strani , lui variava il suono
    solo regolando la chitarra e i bottoni dell’amplificatore arrivando a sembrare un
    violino suonando per 40 minuti il pezzi rock più forti per poi fermarsi di colpo
    e rimanere da solo con la chitarra classica e passare dal samba alla bossa nova
    a “Georgia on my mind” fino alla meravigliosa Ave Maria di Franz Schubert!!!!!
    Ebbene si eravamo tutti impietriti sulle nostre sedie…..e ricordo che gli furono
    chiesti moltissimi bis, vi erano componenti di altri gruppi anche loro ammutoliti,
    il chitarrista di un gruppo emergente Milanese disse: domani mi vendo la chitarra!!
    Se non ricordo male il gruppo si chiamava Le Pecore Nere che purtroppo non
    ho più sentito…. ma in quel tempo quelli bravi sparivano per lasciare il posto a tanti
    mediocri che ancora oggi vediamo in TV. Grazie Alize Costner

  2. ciao David! potresti darmi una tua email? vorrei mandarti una registrazione che ho fatto con la mia chitarra. se ti fa piacere sentire la mia improvvisazione (se così la posso chiamare visto che suono la chitarra elettrica da solo 1 anno e mezzo). aspetto una tua risposta! ciao!

    ps: dimenticavo…. il tuo sito mi è stato davvero utile!(soprattutto la guida per gli effetti, sinceramente non sapevo che hanno un ordine ben preciso infatti mettevo il delay prima del distorsore e suonava malissimo, pensavo fosse il pedale rotto hahahahah)) grazie di tutto david!

  3. Sei un grande!

  4. Volevo avvisarti che ho cambiato e-mail.
    Non enzo.daldoss@poste.it
    ma ENZO.DALDOSS@YAHOO.IT
    Ciao grazie dei tuoi consigli

  5. Ciao sono Matteo
    volevo chiederti un’informazione riguardo una chitarra che vorrei acquistare.
    Me la vende un mio amico a 600€ circa, è una Ibanez Custom S 540 FM, custom made in Japan 1997 con bloccacorde e ponte Floyd Rose.
    Pensi che sia un buon affare??
    Grazie e buon lavoro

  6. David Carelse

    January 30, 2012 at 8:42 am

    Ciao Matteo, la chitarra è una buona chitarra, sulle Ibanez si paga sempre qualcosina in più per la marca, ma va bene, il problema non è tanto la chitarra in sè, ma se quella chitarra è perfetta per quello che suoni. Pensa un pò a questo aspetto, poi puoi andare tranquillo.

  7. Ciao sono Manu, complimenti per il blog e la passione che spinge il tutto avanti!
    Volevo sottoporti un problema che ho, e che riscontro anche in altre persone.
    Il problema è questo:
    Iniziando a suonare la chitarra, si arriva ad un punto dove una certa tecnica permette fare qualche assolo semplice. Ma spesso, mi capita che se provo a fare assoli più complessi tecnicamente parlando, non ci riesco. Fatico ad impararlo, a farlo alla giusta velocità e con la corretta pulizia del suono.

    Volevo chiedere, a te che sicuramente sei più esperto di me, qual’è il metodo giusto per studiare un assolo? suddividere le battute e fare col metronomo aumentando gradualmente la velocità, quelle parti che sembrano impossibili?
    E poi, quali assoli consigli per iniziare/migliorare?

    Grazie!

  8. Ciao David!
    Mi chiamo Vittorio, ho 25 anni e da 7 suono questo straordinario strumento che è la chitarra…
    Solo negli ultimi tempi però, essendo un pò pigro e demotivato per gli scarsi risultati che stavo ottenendo mi sono iscritto alla RGA Academy di Donato Begotti (che ti consiglio come “chitarrista in ombra”).
    Dovrei diplomarmi l’anno prossimo, e i risultati, con l’impegno stanno arrivando; spero dunque di poter iniziare presto anch’io ad esercitare la prfossione!
    Ho visto il video e mi è sembrato molto interessante, come del resto tutto il materiale e gli spunti che proponi, soprattutto per l’approccio “alternativo” e la “tecnica” dei 21 minuti.
    Sono infatti da qualche anno “ricercatore” e studioso dei potenziali umani e di tecniche e metodi per lo sviluppo e un miglior funzionamento dell’essere umano, e di conseguenza del cervello e dei sistemi che ci compongono.
    Tutto questo preambolo, per dirti che sarebbe molto interessante affrontare il tema dello studio dello strumento associato allo sviluppo personale e dare qualche spunto a quelle persone che hanno la credenza che “fare il musicista” sia difficile, impossibile… ecc. ecc.
    Ti dico questo perchè per esempio vedendo il tuo sito e altri, di giovai talenti (es. ozielzinho in Brasile o Daniele Gottardo qui da noi) mi sono molto motivato ad un maggior impegno, che si riflette poi su tutti gli aspetti del quotidiano.
    Con questo ti faccio ancora i miei complimento per il lavoro che svolgi e ti auguro un buon tempo, e chissà che un giorno non si possa anche collaborare! :-) Ciao!
    Vittorio

  9. Ciao! ho scaricato le tue prime lezioni gratuite e comincio ad esercitarmi, so tutti i principali accordi e so tenere un buon ritmo. c’e solo una cosa.. Suono spesso con un mio amico e lui è bravissimo nell’improvvisare, ma io no. Lui mi dice che gli viene spontaneo, ma per me non è così. Mi potresti dare un suggerimento su come poter “imparare” ad improvvisare? non so da cosa iniziare… Grazie tante! spero di ricevere una risposta :) (a proposito, mi piace un sacco il tuo modo di spiegare!)

  10. David Carelse

    November 2, 2012 at 9:21 am

    Ciao Davide, queste sono nozioni che insegno nel corso completo. Grazie mille per i complimenti ;-)

  11. ciao! inanzi tutto complimenti per il sito, è fantastico. ho 18 anni e suono abbastanza bene, in questi giorni ho messo su un gruppo musicale, e un mio amico mi ha parlato di un liutaio molto bravo nella mia zona, cosi ho pensato di farmi una nuova chitarra, l’idea è di una gibson les paul. avrei due cose da chiederti. 1. pregi e difetti della gibson, 2. ho trovato pick-up-ponti-meccaniche vintage però non so se sia meglio metterli nuovi… mi daresti qualche consiglio? grazie :)

  12. David Carelse

    November 26, 2012 at 8:43 am

    Ciao Pasquale. Pregi e difetti della Gibson? dovrei scriverci un libro :-)

    La cosa migliore, sempre è provare da sè e sentire le emozioni che ti suscita. Per qualsiasi cosa.

  13. Ciao David complimenti per il sito vorrei chiederti quello che per me sarebbe un grande favore :potresti fare una videolezione con tab e guitar pro allegato di “Chanson badalèe”,ovvero la sigla di “Almanacco del giorno dopo”?
    Sarebbe un grande favore
    Grazie

  14. Ciao Davide, vorrei sapere da te, se è possibile, quali sono le conoscenze di base per considerarsi un chitarrista. Mi spiego meglio: quali sono le cose che un chitarrista deve saper fare (mi interessa soprattutto la chitarra elettrica), qualsiasi sia il genere che vuole suonare, dal blues al metal. Le cose fondamentali insomma. Grazie in anticipo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*

(C) Copyright - DMC srls - Via Ampere 16 - Padova 35136 (PD) - david@suonarechitarra.com - PRIVACY