Share Button

Chitarra Elettrica Ibanez Jem Steve Vai biancaEcco una recensione della chitarra elettrica preferita dal famoso Steve Vai, una recensione fatta da una chitarrista per SuonareChitarra.com sulla chitarra elettrica Ibanez Jem Steve Vai bianca.

E’ la sua preferita, è la chitarra con cui il grandissimo musicista italo-americano esegue il 70% di tutti gli spettacoli live tanto quanto il lavoro come in studio di registrazione. Motivo di apprezzamento da parte del suo chitarrista è la risonanza uniforme tra il solid-body e il manico, che le assicura un ricco bagaglio di possibilità espressive.

Marchio di fabbrica di tutte le Steve Vai è il foro sul body, la pratica maniglia Monkey Grip intagliata tramite la quale prevenire urti, anche se si tratta più di un artificio più estetico che funzionale, quasi a presentarla come novella valigia dei sogni da palcoscenico. Ma Steve è sempre alla ricerca della chitarra perfetta, in un ultraventennale Jem design contest: “Non è la chitarra più semplice da suonare” dice il suo autore “ma suona alla grande“.

Chitarra Elettrica Ibanez Jem Steve Vai bianca grande

La Ibanez Jem 7V è una degna erede dei primi modelli usciti a partire dal 1987, quando, dal livello entry ai pro, già si collocavano tra gli strumenti all’avanguardia. Alcune main features di allora rimangono ancora oggi sugli ultimi modelli, come il tremolo Edge e la tastiera a due ottave in palissandro con gli ultimi 4 tasti scalopped, per una maggiore facilità di esecuzione.

Oggi la Jem 7V si propone con il body in ontano e manico Jem Prestige in acero/noce leggermente arrotondato posteriormente ma sottile, cosa che lo rende assolutamente comodo durante l’esecuzione; la tastieraa 24 tasti tipo 6105, oltre alle caratteristiche tecniche di ‘tradizione’, riporta l’inconfondibile decorazione floreale ondulata a intarsio Tree-of-Life in abalone, oltre alla signature Jem nera su sfondo bianco laccato della paletta.

La Jem 7V è dotata di 3 magneti H/S/H/ DiMarzio Evolution e di ponte Egde pro con leva. La doratura di hardware e fine-tining risaltano sullo sfondo bianco del body e crea luminosi riflessi grazie al battipenna perlato, inconfondibile segno anch’esso della linea Jem.

La richiesta economica del nuovo si aggira intorno ai 2500 euro, ache se è possibile trovare buone occasioni intorno ai 1500 euro per l’usato. Non va dimenticato però che grazie al selettore a 5 possibilità e alla manopola Tone, si possono ottenere gamme di suono veramente limpide e brillanti, che rendono questa chitarra elettrica incredibilmente versatile!

Non solo rock dunque, per lo strumento straordinario di un artista che la sceglie praticamente sempre, e che sente, nonstante i molti progetti in cui è coinvolto, di desiderare e di amare di più l’esibizione dal vivo, accompaganto dalla sua Jem bianca, oggi anche in versione a 7 corde.

Share Button