Share Button

Chitarra Acustica Martin D35Ecco una recensione, su una chitarra acustica leggendaria, fatta da un chitarrista per SuonareChitarra.com sulla chitarra acustica Martin D35.

Il leggendario marchio Martin è noto a tutti, ma non bisogna scegliere una chitarra per la leggenda che porta dietro di se, ma bisogna assaggiarle, sentirle, viverle. La Martin D35, ha superato tutte le mie prove e si è dimostrata non solo all’altezza del nome, ma mi ha dato anche di più.

Già il solo aprire con rispetto la custodia ti da un esperienza olfattiva unica, un odore di legno intenso che rimane nell’aria e non ti abbandona anche durante la sessione. Non posso esimermi dal definirla un vero e proprio capolavoro, una bellezza immediata e semplice allo stesso tempo, una qualità e cura per il dettaglio forse impareggiabile.

Venature di un pregiato palissandro indiano sul fondo in tre pezzi creano venature quasi sensuali. Il manico in unico pezzi di mogano scelto è snello e lanciatissimo che si adatta alla perfezione alla forma “D”. la tastiera e di un purissimo ebano, la miglior qualità in commercio mentre la tavola, in abete, non ha rivali.

Infatti è stata lavorata con un sottilissimo strato di vernice, molto inferiore rispetto alle altre, e questo va a influire sulla vibrazione del top, rendendola perfetta. Ma è solo quando la suonate che esprime davvero la sua immensa corposità. Il suono è molto arioso e brillante, vi darà la sensazione di essere all’aperto immersi nei colori.

Il palissandro indiano regala note sensuali e quando inizierete a dare colpi con il plettro il tono diventa più imbronciato ma carico di suono. Il tutto ricorda quasi un pianoforte di classe, una sonorità solenne e impeccabile. Lo sbilanciamento sui bassi , tipico delle serie D, offre delle prestazione a dir poco esagerate, ed il suono non sgrana mai, aumentando di volume risulta sempre chiaro e continuo. Il suono rimane nell’area per un tempo inverosimile davvero, l’essenza del suono, anche a mano libera, brilla nell’aria. Non cade mai, non si sgrana mai, non si spegne mai, nemmeno nelle dinamiche più soft e leggere.

Arpeggiare con questa chitarra diventerà un piacere; è facile perdersi in un giro di accordi e risvegliarsi sudati e scoprire che stavate suonando da ore.

Chitarra Acustica Martin D35 grande

Share Button