Suonare Chitarra . com

Il Blog del Corso di Chitarra più Facile. Per chi vuole Divertirsi

Accordare Chitarra: Come? Quando? Quanto?

Share Button

Accordare Chitarra: oggi vediamo una serie di domande frequenti che spesso mi vengono poste riguardo l’accordatura della chitarra dagli aspiranti chitarristi.

Accordare la chitarra è molto importante per una persona che sta cominciando a suonare la chitarra per molti motivi. Prima di tutto perchè è fondamentale per sviluppare la sensibilità dell’orecchio. Poi perchè è evidentemente impossibile suonare una chitarra scordata ed oltre ad essere impossibile è sbagliato perchè se ci si abitua, mentre si sta impararando, a suonare con una chitarra sempre leggermente o del tutto scordata mandi fuori strada l’orecchio.

Accordare la chitarra quindi è un passo fondamentale per chi si avvicina al mondo della chitarra. Per questo, qui ho raccolto una serie di informazioni che ti potranno essere utili se stai cominciando a suonare.

Come si Accorda la Chitarra?

Ci sono vari modi per accordare una chitarra. I principali sono 4 di cui 2 sono molto semplici, 1 è un pò più complesso e l’ultimo è un metodo più preciso, ma avanzato (si utilizza una tecnica che si impara dopo un pò di tempo).

Se vuoi sapere come si accorda la chitarra con il primo metodo clicca qui: Accordare Chitarra

Se vuoi conoscere i 3 metodi più semplici iscriviti al corso gratuito di chitarra per partire da zero qui: Corso Chitarra

Ogni quanto tempo si deve accordare la chitarra?

La cosa migliore è accordare la chitarra ogni volta che la usi, ogni giorno. Se la utilizzi 2 ore la mattina e 2 ore il pomeriggio ovviamente la accorderai sia al mattino che al pomeriggio.

Poi però ci sono delle variabili. Se hai montato delle corde nuove ti consiglio di seguire la procedura che trovi a questo articolo: accordare la chitarra con corde nuove. Infatti le corde nuove non tengono molto bene l’accordatura perchè devono “abituarsi” alla tensione. Seguendo la procedura che trovi all’articolo che ti ho segnalato puoi fare in modo che le corde si abituino alla tensione in poco tempo.

Se invece hai una chitarra elettrica con ponte mobile con cui puoi utilizzare una la leva è probabile che utilizzando la leva si scordi la chitarra quasi subito. Bisogna utlizzare la leva con parsimonia, a meno che non utilizzi un ponte Floyd Rose.

Quanto ci si mette ad accordare la chitarra?

Ovviamente qui dipende da molti fattori: da quanto esperto/a sei, da quanto il tuo orecchio è sviluppato, da che tecnica utilizzi, ecc…

Un chitarrista che suona da molto tempo in modo regolare (1 ora al giorno minimo) da più di un anno probabilmente ci mette 30 secondi ed a volte anche di meno ad accordare la chitarra. Chi inizia a suonare la chitarra probabilmente ci potrebbe impiegare anche 5 minuti ed è una cosa normale. Probabilmente dopo quei 5 minuti l’accordatura potrebbe anche non essere perfetta, a meno che non si utilizzi l’accordatore per chitarra.

Non ti preoccupare se all’inizio ci metti tanto e l’accordatura non è perfetta. L’importante è che migliori di giorno in giorno.

Share Button

2 Comments

  1. ma nn ho ben capito….possiedo una Ibanez470 serie s….(stupenda)….il floyd rose… nn riesco a far rimanere l’ accoradatura utilizzando il tremolo anche il piccoli movimenti………why????? grazie risp.

  2. David Carelse

    November 16, 2010 at 3:26 pm

    Ciao Matrix, prova ad eseguire i passi che trovi in questo articolo anche se non hai le corde nuove:

    http://suonarechitarra.com/2010/01/28/accordare-la-chitarra-come-evitare-che-le-corde-nuove-si-scordino-subito/

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*

(C) Copyright - DMC srls - Via Ampere 16 - Padova 35136 (PD) - david@suonarechitarra.com - PRIVACY