Share Button

Effetti Chitarra: oggi vediamo la strumentazione di Brian May lo storico chitarrista dei Queen.

Brian May come tutti i chitarristi di quel livello ha un suono molto particolare e personale. Ora vediamo come avvicinarsi al suo suono tramite la strumentazione e tramite qualche trucchetto.

La Red Special

Probabilmente non serviva neanche che te lo dicessi, la Red Special di Brian May è sicuramente una delle chitarre più conosciute, non a livello commerciale, ma perchè è una chitarra che si è costruito lui con l’aiuto del padre ed è sempre stata la sua chitarra da sempre. Lui ama suonare quella chitarra.

Amplificatore

Come amplificazione usa, non uno, ma molti VOX AC30 in concerto (puoi vederlo anche dal video). Un classico amplificatore valvolare britannico. In concerto ne usa di solito 12. Solitamente non li usa tutti insieme, servono anche nel caso qualcuno sia danneggiato o si danneggi durante un concerto.

Tutti questi ampli, poi servono anche a dare un tocco migliore al piccolo effetto di chorus che usa.

Plettro

Come ho già detto in precedenza, lui usa una moneta da 6 pence come plettro. Questo è un piccolo trucchetto per avvicinarsi notevolmente al suono di Brian May, in quanto molta personalità (non dovuta alle dita) del suo suono è proprio dovuta al suono metallico del “plettro/moneta”.

Effetti Chitarra

Insieme all’AC30 (ampli) usa il suo treble booster per togliere qualche bassa frequenza. Usa spesso il chorus per dare un impatto stereo in studio, ma lo usa anche in concerto. Usa anche il pedalino Foxx Phaser. Gli altri effetti non provengono da pedali.

Live

Qui puoi vedere un video (in inglese) dove ti viene mostrata la sua strumentazione live del 2008. Molto interessante…

Forse anche tu stai commettendo i 3 gravi errori con gli effetti! Scarica la guida effetti chitarra e sfrutta il tuo suono al massimo!

Share Button