Suonare Chitarra . com

Il Blog del Corso di Chitarra più Facile. Per chi vuole Divertirsi

Effetti Chitarra: Come Paul Gilbert utilizza l’equalizzatore

Share Button

Effetti Chitarra: oggi parliamo di come è possibile utilizzare in modo originale l’equalizzatore.

Sto parlando dell’equalizzatore grafico della Boss, il BOSS GE7 Equalizer che la maggior parte dei chitarristi usa come booster (se vuoi saperne di più riguardo agli effetti allora scarica subito la guida agli effetti per chitarra).

BOSS GE7 EqualizzatoreNon è sbagliato usarlo come booster, anzi, anche il grande Paul Gilbert lo fa, ma la cosa interessante è COME lo usa lui questo equalizzatore. Sembra una cosa così semplice, eppure io non ci avevo mai pensato prima di sentirlo dire da lui.

E allora che altro modo ci sarà di utilizzare questo equalizzatore, sempre come booster ma in modo diverso?

Prima di tutto vediamo quale, fino ad ora, è stato il metodo più semplice per utilizzarlo come booster, ovvero per alzare il suono ed equalizzarlo per un assolo (chitarra lead).

Il metodo più comune è stato quello di impostare l’equalizzatore con i medi leggermente più alti rispetto agli alti e i bassi, formando quindi con le levette dell’equalizzatore una linea curva verso l’alto. Il volume si tiene più alto rispetto al suono con il pedale spento ed ecco che quando, in una canzone ci serve un bell’assolo potente con un suono lead, si schiaccia il pedale dell’equalizzatore (il nostro boss GE7 Equalizer), facciamo l’assolo e poi finito l’assolo lo schiacciamo di nuovo in modo da tornare al volume e l’equalizzazione giusta per una ritmica.

Puntualizzo: questi sono i modi di utilizzarlo più comuni ma non trovo che sia il metodo migliore per avere un booster.

paul gilbertCosa fa Paul Gilbert? Il chitarrista che suona con il trapano.

Paul Gilbert semplicemente rovescia tutto. In pratica lui utilizza l’equalizzatore per “stoppare” il suono ed avere una buona ritmica con un equalizzazione a “W” (medi centrali alti, medi più esterni più bassi e i bassi e gli alti estremi più alti dei medi) con il volume più basso e equalizzando a dovere prima del pedale (sulla testata/amplificatore) quando schiaccia il pedale per spegnerlo, ecco che viene fuori il suono per la chitarra lead, per l’assolo.

Ricorda che io non posso darti dei valori assoluti, il suono giusto per te lo puoi trovare solo te. Prova però questa impostazione e scopri se ti piace.

Per altri approfondimenti sugli effetti scarica la guida agli effetti per chitarra.

Share Button

3 Comments

  1. Benito Salvatore

    October 26, 2010 at 3:53 pm

    ciao david… senti io vorrei comprare un amplificatore per chitarra classica ma nn so cosa fare.. prima volevo un tuo consiglio.. che tipo mi conviene comprare a me mi serve per suonare assieme a mio cugino che suona la batteria. Tu potresti darmi una mano… sai piuttosto quando costano? Grazie A prestissimoooooooooooo!!! Aspetto la tua risposta

  2. Ciao! Ma l’equalizzatore come booster si puo’ usare sia frontalmente -cioe’ subito dopo la guitar- sia nel send e return -purtroppo in sala prove ho solo una uscita in parallelo e non so se tutto wet diventa seriale che mi sembrerebbe più logico, c’e’ un modo per capirlo?- ? Grazie. Bel sito!

  3. ciao David, ho una digitech rp90, c’è un modo per usare l’equalizzatore in questa maniera??

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*

(C) Copyright - DMC srls - Via Ampere 16 - Padova 35136 (PD) - david@suonarechitarra.com - PRIVACY